Campania

Videosorveglianza e sicurezza urbana, dal Viminale 2 milioni di euro alla Campania

Videosorveglianza e sicurezza urbana, dal Ministero dell’Interno iniezione di risorse per i comuni della Campania.

Il Viminale ha pubblicato la graduatoria definitiva per l’approvazione dei progetti 2022 per la videosorveglianza. 

In provincia di Salerno le risorse andranno a: Pollica 135.338, Eboli 29.850, Positano 63.220, Pontecagnano Faiano 170.000, Ascea23.627, Unione dei Comuni Alto Cilento 240.000, Unione dei Comuni Velini 250.000.

In provincia di AvellinoLacedonia 39.098, Montefalcione 29.850, Salza Irpina 37.836, Moschiano 38.243; in provincia di BeneventoMontesarchio 115.000, Pannarano 46.393, Torrecuso 47.043.

In provincia di CasertaCasaluce 93.872.

In provincia di NapoliSan Giorgio a Cremano 67.604, Ottaviano 19.207, Saviano 116.560 e Terzigno 249.621. 

Articoli correlati

De Luca: “Nessuna contrapposizione ideologica su Commissario Immigrazione”

Redazione Inveritas

7 anni investita e uccisa dalla madre

Redazione Inveritas

La Regione “chiama” i giovani a proporre interventi di rigenerazione sociale, culturale e urbana. Dal prossimo 8 maggio il via all’invio dei progetti

Pietro Montone

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto