Avellino e provinciaCampaniaSalerno e provincia

Raccordo Avellino – Salerno: “Uno schifo senza fine”

L’amarezza di chi si ferma nelle piazzole di sosta ricolme di rifiuti. Tutta colpa degli incivili!

Non c’è verso di porre un freno all’inciviltà di quanti abbandonano i propri rifiuti nelle aree di sosta del raccordo autostradale Avellino – Salerno. “Uno schifo senza fine – ci ha detto un indignato automobilista che ha contattato la redazione –  che non consente neanche una sosta per una emergenza perché viene il voltastomaco. Non è colpa certo dell’Anas ma di chi è un inqualificabile pseudo cittadino”. Ed in effetti l’Anas, ente gestore del raccordo, dispone la pulizia ma poco dopo le aree di sosta diventano nuovamente piccole discariche come attesta anche la nostra foto. Non c’è piazzola che non è imbrattata di tutto, eppure in ogni comune c’è la raccolta differenziata che si paga pure profumatamente. Quello che però non si capisce, sinceramente, è perché l’Anas non provvede, come hanno fatto tanti comuni, a piazzare foto trappole. Tanto l’immondizia è lasciata anche sotto il cartello di divieto, come si nota, fregandosene o forse beffandosi di tutti e tutto. Perché a questi incivili ed inquinatori dell’ambiente vanno comminate le sanzioni più gravi previste dalla normativa, quindi multe e denuncia.

Articoli correlati

Guardia di Finanza scopre mitragliatori kalashnikov, pistole, fucili e una bomba a mano

Pietro Montone

Campo rom di Quagliano 49 minorenni non erano a scuola

Rosaria Vietri

Controlli dei carabinieri in costiera: 30 sanzioni, 6 carte di circolazione ritirate e 2 giovanissimi segnalati alla Prefettura di Salerno per uso di stupefacenti

Pietro Montone

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto