Avellino e provinciaCronacaNEWS

Dispersione scolastica: i carabinieri denunciano un genitore

Nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto della dispersione scolastica, i Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino hanno effettuato una serie di mirati controlli presso le scuole primarie e secondarie, ricadenti nel territorio di competenza.
Le attività, poste in essere in stretta collaborazione con i dirigenti degli istituti scolastici, hanno confermato che tale fenomeno è poco diffuso: la quasi totalità degli studenti soggetti all’obbligo dell’istruzione frequentano regolarmente le lezioni. All’esito delle verifiche, i Carabinieri della Stazione di Ariano Irpino hanno deferito alla Procura della Repubblica di Benevento, per il reato di cui all’art. 731 del Codice Penale (Inosservanza degli obblighi di istruzione ai minori), un genitore che, senza giustificato motivo, ha omesso di far frequentare il corrente anno scolastico al proprio figlio minorenne.
Il denunciato è persona sottoposta a indagini e quindi presunta innocente fino a sentenza definitiva.

Articoli correlati

Medaglia d’Oro. Culinary Team Avellino

Carmela Cerrone

Gestione responsabile degli animali e dell’ambiente: riflessioni sul comportamento dei proprietari di cani

Antonio Acace

Messa in sicurezza della strada che sale a Montevergine

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto