CronacaNEWSSalerno e provinciaVarie

Maltrattamenti in famiglia, 40enne allontanato dalla famiglia per atti persecutori

Nel pomeriggio del 3 maggio scorso, i Carabinieri della Stazione di Vallo della Lucania (SA), hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare personale “dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa e dai prossimi congiunti della stessa” emessa dal GIP del Tribunale di Vallo della Lucania, su richiesta di questa Procura, nei confronti di un 40enne del posto, indagato per atti persecutori commessi nei confronti dell’ex convivente, anche alla presenza del figlio minore, eventi che risalirebbero nell’arco temporale tra l’anno 2020 ed il 2022.

Articoli correlati

Auto in fiamme in autostrada, in salvo gli occupati – Video

Redazione Inveritas

Il Santo del giorno: S. Maria Giuseppa Rossello

Rosaria Vietri

L’Avellino sconfitto al Menti nei minuti di recupero saluta la zona playoff

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto