LavoroNEWSSalerno e provinciaVarie

Fisciano, alla Saint Gobain restano in bilico 18 operai. Per ora è muro contro muro

Si apre uno spiraglio, se pur impercettibile, per gli operai della Saint Gobain Sekurit Italia srl che ha lo stabilimento a Fisciano. Dopo i ripetuti incontri istituzionali, tenutisi nei giorni scorsi, l’azienda che produce vetro piano per il mercato dell’automobile, dei trasporti su strada e dei trasporti ferroviari, ha fatto un piccolo passo verso le richieste dei sindacati, delle istituzioni e soprattutto delle maestranze. Rispetto ai previsti 35 licenziamenti collettivi si è passati a 18. Ovviamente questo annuncio non ha affatto fermato le proteste innescatesi dopo l’avviso di cessazione del rapporto di lavoro. Per ora non c’è neanche un accordo formale sul tavolo, come annunciato anche al termine dell’incontro svoltosi al centro direzionale di Napoli, ovvero presso la sede della Regione Campania. A breve dovrebbe essere indetto un ulteriore confronto con tutte le parti interessate.  L’azienda ha spiegato, come nella lettera di avvio della procedura, la necessità di predisporre i licenziamenti collettivi evidenziando che non sussisteva possibilità di applicazione di strumenti alternativi, che invece le parti sociali ritengono attivabili.  Come detto il confronto per ora ha prodotto una diminuzione degli esuberi che passano a 18 ed interesserebbero 15 operai e 3 impiegati. L’azienda si è dichiarata disposta, inoltre, ad erogare una somma a titolo di incentivo di esodo. Le parti sociali hanno pres atto ma non hanno ritenuto sufficienti le condizioni per sottoscrivere un accordo. Troppa la distanza! Questo potrebbe portare anche a indire forme di  sciopero.

Articoli correlati

“A Passo Sicuro” e “Due Ruote Sicure”, i due progetti dell’Aci Avellino nelle scuole.

Alberto De Stefano


STOP AL DIMENSIONAMENTO SCOLASTICO: ACCOLTO DAL TAR IL RICORSO DELLA REGIONE CAMPANIA

Redazione Inveritas

Il Santo del giorno: Ss. Elisabetta e Zaccaria, genitori di S. Giovanni Battista

Rosaria Vietri

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto