Avellino e provinciaCampaniaNEWS

Avellino: il ministro dell’Interno Piantedosi ha reso omaggio a Manganelli e nel pomeriggio a Bianco

Avellino a dieci anni dalla scomparsa ha reso omaggio ad Antonio Manganelli. Per ricordare l’ex capo della polizia di Sato sono giunte ad Avellino tante personalità ad iniziare dal Ministro dell’Interno Matteo Piantedosi che era accompagnato per l’occasione dal capo della polizia Lamberto Giannini. Il legame tra lo scomparso capo della polizia e l’Irpinia non è mai venuto meno come dimostra l’affetto riservato alla sua memoria e alla sua famiglia rappresentata dalla moglie e dalla figlia. L’evento “Un uomo, un poliziotto, un capo” organizzato dall’Anfp, l’Associazione Nazionale dei Funzionari di Polizia, all’hotel De La Ville ha visto anche gli interventi  dell’ex capo della Procura di Roma, Giuseppe Pignatone, oggi presidente del Tribunale di Città del Vaticano; del Prefetto Paola Spena; del capo della Procura Domenico Airoma; del capo della Squadra Mobile di Napoli Alfredo Fabbrocini, dell’assessore alla Sicurezza del comune di Napoli ed ex vicecapo della polizia Antonio De lesu. Seduti in prima fila anche gli onorevoli Gianfranco Rotondi, Carlo Sibilia e Michele Gubitosa. Fitta l’agenda del ministro oggi. Altra tappa al centro sportivo Flipper di Rione Parco e poi al conservatorio Cimarosa dove ci sarà una manifestazione per ricordare l’onorevole Gerardo Bianco. L’evento è stato organizzato dal Corriere dell’Irpinia, con la Fondazione Fiorentino Sullo, il Centro di ricerca Guido Dorso, ed il patrocinio del Comune e della Provincia di Avellino. A promuoverlo l’onorevole Rotondi. Al suo fianco vi saranno alcuni leader politici nazionali quali Giuseppe Conte, Pier Ferdinando Casini, Pier Luigi Castagnetti, Luciano Violante e Ortensio Zecchino.

Articoli correlati

Potenziamento del pronto soccorso del Fucito, la Cgil chiama a raccolta tutti i sindaci della valle dell’Irno e non solo

Pietro Montone

Rubava pezzi di ferro dai binari, arrestato dai carabinieri

Redazione Inveritas

I piatti realizzati dai team stranieri presenti al Global Chef di Rimini

Pietro Montone

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto