CampaniaSalute e benessere

Laboratori privati accreditati, la Regione Campania riconosce gli incentivi

La Giunta Regionale, su proposta del Presidente, a modifica dello schema di deliberazione pervenuto dagli uffici – in relazione all’adozione di “Linee di indirizzo per la riorganizzazione della rete dei laboratori privati accreditati” – senza modificare il regime attualmente in vigore per quanto riguarda le strutture accreditate, che pertanto rimangono confermate:

1. Ha preso atto delle risorse disponibili, pari a circa 8 milioni, al fine del riconoscimento di incentivi per la riorganizzazione della rete dei laboratori del Servizio sanitario nazionale;

2. Ha demandato alla Direzione Salute l’istruttoria e le consequenziali determinazioni finalizzate all’attribuzione degli incentivi a sostegno dei processi di ammodernamento ed efficientamento già operati, o che comunque saranno realizzati entro l’anno 2023.

Articoli correlati

Violenze ad Avellino nella notte dello scudetto vinto dal Napoli. Ma episodi si segnalano anche nel salernitano

Redazione Inveritas

Operazione “diplomATA”: la finanza denuncia 39 persone per i falsi diplomi utilizzati per l’assunzione nelle scuole. 4 scuole campane nei guai

Redazione Inveritas

Sorrento: i carabinieri bloccano un trentunenne in possesso di cocaina

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto