CronacaSalerno e provincia

Rubano in una barca: un arresto e una denuncia per un minore

Colti flagranza dai carabinieri della radiomobile

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Salerno hanno tratto in arresto nella flagranza del reato un uomo e denunciato in stato di libertà un sedicenne, per il reato di furto aggravato avvenuto all’interno di un’imbarcazione rimessata nel porto turistico “Marina di Arechi”. I militari, a seguito della perquisizione, hanno rinvenuto la refurtiva composta da strumenti professionali per la navigazione, monili, apparati informatici, borse griffate e denaro contante per un valore complessivo di circa 30.000 euro. Solo nella disponibilità del maggiorenne è stata rinvenuto dell’hashish e un bilancino di precisione, pertanto, deferito per detenzione illecita di sostanza stupefacente.

Articoli correlati

Mercato San Severino: 50enne perseguita e maltratta la ex moglie, scatta il divieto di avvicinamento

Redazione Inveritas

Trasferimento fraudolento di valori: la DIA sequestra un terreno del valore di 250 mila euro

Redazione Inveritas

Tenta di aggredire l’ex moglie, arrestato

Redazione Inveritas

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto