CronacaSalerno e provincia

Aggradisce il padre perché non gli dà i soldi, 24enne arrestato

Ad Amalfi i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del N.O.R.M della Compagnia di Amalfi hanno arrestato, nella flagranza di reato, un 24enne di Furore per “maltrattamenti contro familiari e conviventi, e tentata estorsione”, in quanto, secondo la ricostruzione operata dalla polizia giudiziaria, lo stesso, aggrediva il padre per estorcergli una somma di denaro; a seguito di perquisizione veniva trovato nelle sue disponibilità un rasoio con lama di 4 cm.

Articoli correlati

Appartamento in fiamme, vigili del fuoco in azione. Un ferito

Redazione Inveritas

Forti scosse a Pozzuoli. Il bradisismo si fa sentire. 3.9 la più forte

Redazione Inveritas

Troppo caldo nel centro sociale, il Giudice di Pace di Mercato San Severino decreta lo stop alle udienze

Redazione Inveritas

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto