Avellino e provincia

I Vigili del Fuoco simulano il recupero di un operaio ferito su di un ponteggio sospeso a trenta metri di altezza

Durante la mattinata di ieri i Vigili del Fuoco di Avellino su richiesta della società Autostrade, responsabile dei lavori di ripristino e risanamento degli impalcati del Viadotto Acqualonga a Monteforte Irpino, sull’Autostrada A 16 Napoli – Canosa, hanno partecipato ad una esercitazione che ha visto la simulazione di un intervento per il recupero di un operaio rimasto ferito su di un ponteggio sospeso a circa trenta metri di altezza, ed impossibilitato ad essere trasportato al sedime di cantiere. Considerata la complessità dello scenario e trattandosi di un intervento in quota, dal Comando di via Zigarelli, dopo aver ricevuto la richiesta di soccorso, è partita una squadra S.A.F. (speleo – alpino – fluviale) coordinata dal Funzionario di Guardia e dal responsabile del settore S.A.F., la quale ha individuato la persona ferita e lo ha recuperato riportandolo al suolo, ed affidandolo ai sanitari del 118 intervenuti. La simulazione di salvataggio è stata ripetuta con tre differenti manovre. L’esercitazione perfettamente riuscita è servita a testare tutte le componenti del soccorso in particolari casi come questo descritto.

Il video sulla nostra pagina Facebook

Articoli correlati

Vincenzo Ciampi (consigliere regionale M5S Campania): Subito verifiche su ricorso all’intramoenia, sulle liste di attesa e sul sovraffollamento al Moscati

Redazione Inveritas

Sorpresi in possesso di cocaina: coppia di coniugi arrestata dai Carabinieri

Redazione Inveritas

Pago Vallo Lauro, operaio morto: tre indagati

Giuseppe Aufiero

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto