Avellino e provinciaNEWS

Il Consiglio di Stato ha esaminato il ricorso sul voto presentato da Antonello D’Urso; inizia l’attesa per conoscere il responso

E’ stato discusso oggi presso il Consiglio di Stato il ricorso presentato dal candidato sindaco Antonello D’Urso sulle irregolarità riscontrate in alcune sezioni elettorali durante le elezioni amministrative. I giudici emetteranno il verdetto probabilmente prima della fine del mese.  Il loro compito è quello di stabilire la fondatezza delle contestazioni e quindi attestare o meno la validità totale delle elezioni comunali dello scorso mese di giugno. Inutile dire che c’è una grande attesa su quanto verrà deciso. La ragione è semplice perché se si tornerà a votare in alcune sezioni  Antonello D’Urso si troverebbe nelle condizioni di capovolgere l’esito del risultato finale. In pratica potrebbe defenestrare l’attuale primo cittadino Nicola Moretti che vinse le elezioni per una manciata di voti.

Articoli correlati

GDF AVELLINO: SEQUESTRO DI 46.000 ARTIFIZI PIROTECNICI

Redazione Inveritas

Maltratta la famiglia e all’arrivo dei carabinieri li minaccia; arrestato 49enne

Redazione Inveritas

Montoro: a Banzano il secondo torneo di pallavolo senza limiti di età

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto