Avellino e provinciaCronaca

Percepivano il reddito di cittadinanza senza averne diritto, scattano due denunce

I Carabinieri della Stazione di Castelfranci hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino due persone, ritenute responsabili di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche.
Si tratta di due uomini che, al fine di ottenere il beneficio del Reddito di Cittadinanza, avrebbero fornito false dichiarazioni ed omesso di comunicare le dovute informazioni, percependo complessivamente -senza averne diritto- circa 30mila euro.
Quanto emerso dalle verifiche è stato segnalato all’INPS, per l’interruzione dell’elargizione del sussidio e il recupero delle somme indebitamente percepite.

Articoli correlati

Alta moda e distretto conciario si incontrano nell’evento ICEC

Giuseppe Aufiero

GdF Napoli: bancarotta fraudolenta. Sequestro preventivo di beni per 4,2 milioni di euro nei confronti di 3 responsabili

Redazione Inveritas

Asidep, oggi l’incontro in Prefettura. Garantire una gestione pubblica per salvaguardare gli operatori

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto