EventiSalerno e provincia

Domenica alla Lega Navale Italiana di Salerno la II edizione della Veleggiata “Alfonso Longo”

Assegnato anche il Premio “Alfonso Longo – Una vita per i giovani” alla I edizione

Anche quest’anno si ripropone l’atteso appuntamento con la Veleggiata “Alfonso Longo”, in ricordo di una persona speciale, un salernitano che ha dedicato la sua vita al mare ma soprattutto ai giovani ed al ruolo della nautica sociale. Con il suo saper fare è riuscito ad aiutare tantissimi giovani soprattutto in difficoltà ad avvicinarsi al mare, promuovendo gratuitamente una disciplina non semplice come lo sci nautico, dal suo “quartier generale” al porticciolo di Pastena dove oggi campeggia anche una targa dell’amministrazione comunale di Salerno che ne ricorda l’impegno e la passione.

Per questa edizione della veleggiata sarà momento per i familiari per tornare a ricordarlo agli amici ma anche per dare impulso e sostegno a quanti come lui hanno fatto tanto per i giovani: da quest’anno, in occasione dell’evento velistico e dei riconoscimenti ai vincitori, sarà anche assegnato il Premio “Alfonso Longo – Una vita per i giovani” a coloro che si sono contraddistinti per il loro impegno a favore del prossimo, soprattutto per i giovani.

La prima edizione del premio andrà a don Roberto Faccenda, direttore dell’Ufficio per la Pastorale Giovanile dell’Arcidiocesi di Salerno – Campagna – Acerno e cappellano della Salernitana, come guida autentica dedita al servizio dei giovani, che lascia una traccia indelebile di straordinarietà per chi lo incontra.

Dopo la veleggiata, ci sarà spazio alla consegna dei riconoscimenti ma anche alla spensieratezza. Ad accogliere gli ospiti sulla splendida terrazza della Lega Navale Italiana di Salerno ci saranno Maria Rotondo, moglie del compianto Alfonso Longo, la figlia Maria (in arte Angelica Sepe, la Cantachef protagonista su Rai2 nello scorso inverno con Cook 40), la secondogenita sociologa Roberta e le nipoti, per una serata magica in ricordo di un uomo che resterà sempre vivo per la sua unicità.

A condurre la serata saranno i giornalisti Claudia Bonasi e Alfonso Sarno, tra ricordi e musica.

Questo il programma dell’evento:

–          ore 11,00: partenza della Veleggiata “Alfonso Longo” dal porto Masuccio Salernitano, con passaggio davanti al porticciolo di Pastena, arrivo a Marina d’Arechi e ritorno alla base;

–          ore 19,30 alla Lega Navale di Salerno: premiazione dei vincitori della Veleggiata e consegna del Premio “Alfonso Longo – Una vita per i giovani”;

–          a seguire: pasta party, degustazione vini e musica.

Articoli correlati

ARRESTATO DAI CARABINIERI RAPINATORE SERIALE

Redazione Inveritas

GUARDIA DI FINANZA SCOPRE AZIENDA ALIMENTARE CON 27 LAVORATORI “IN NERO” E 23 IRREGOLARI, ELEVATA MULTA DA 1 MILIONE DI EURO

Redazione Inveritas

Calvanico, finanziata la manutenzione e il completamento della rete fognaria

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto