Bit & ByteNEWSVarie

WhatsApp rivoluziona la comunicazione con l’introduzione dei videomessaggi: un’esperienza unica per i suoi utenti


WhatsApp si sta impegnando per introdurre una nuova funzione di videomessaggi simile a quella di Telegram all’interno della propria app. Ecco di cosa si tratta e come funzionerà.

Secondo le ultime scoperte di WABetaInfo sull’aggiornamento WhatsApp beta per iOS 23.6.0.73, attualmente disponibile su TestFlight, è emersa una nuova funzionalità in fase di sviluppo. Nonostante WhatsApp consenta già l’invio di note vocali, sembra che l’azienda stia lavorando per implementare i videomessaggi in un prossimo aggiornamento dell’app.

Con questa nuova funzione, gli utenti saranno in grado di registrare e inviare brevi video istantanei della durata massima di 60 secondi ai propri contatti, semplicemente premendo il pulsante della fotocamera. Questa rappresenta una nuova modalità di comunicazione con i contatti su WhatsApp. Anche se non si tratta di una novità per gli utenti di Telegram, che da tempo offre questa funzione ai suoi utenti.

Ma come funzionerà questa nuova chicca? I videomessaggi su WhatsApp funzioneranno in modo simile alle note vocali, con la differenza che sarà possibile registrare e condividere non solo la voce, ma anche un video istantaneo. La mini clip comparirà in un formato circolare, proprio come su Telegram avvicinandosi sempre di più a questa app.

I videomessaggi su WhatsApp avranno il vantaggio di trasmettere emozioni ed espressioni in modo più efficace rispetto a un messaggio vocale o di testo. Inoltre, ci saranno situazioni in cui l’invio di un messaggio video sarà più appropriato rispetto a una nota vocale, ad esempio per mostrare a qualcuno come utilizzare un nuovo prodotto o per condividere un evento in corso. In tali casi, i videomessaggi offriranno un modo di comunicazione più completo ed efficace.

Come accade di consueto su WhatsApp, i videomessaggi saranno soggetti a crittografia end-to-end, il che significa che nessuno, nemmeno Meta o qualsiasi provider, potrà visualizzare i video condivisi. Inoltre, non sarà possibile salvare o inoltrare i messaggi video ad altre conversazioni per garantire una maggiore privacy, sebbene gli screenshot siano ancora consentiti.

La possibilità di inviare messaggi video è ancora in fase di sviluppo e sarà rilasciata in un prossimo aggiornamento dell’app. Continueremo a fornirvi ulteriori informazioni non appena la funzione sarà disponibile.

Attualmente, questa funzionalità è disponibile solo per un gruppo selezionato di beta tester e verrà gradualmente estesa ad un numero maggiore di utenti nelle prossime settimane.

Articoli correlati

Le pillole di Francesco Vitulano: “La vita è per il 10% cosa ti accade e per il 90% come reagisci”

Francesco Vitulano

Il Santo del giorno: S. Edmondo

Rosaria Vietri

LA GIUNTA REGIONALE STANZIA 5 MILIONI PER CINEMA E AUDIOVISIVI

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto