MondoNEWS

Terremoto in Francia. Scossa di magnitudo 5.8

Una fortissima scossa di terremoto magnitudo 5.8 ha colpito la Francia la scorsa notte e una nuova questa mattina di magnitudo 5 alle 4.27

Il fortissimo Terremoto in Francia della scorsa notte è stato il più potente dal 2002. Ricordiamo di magnitudo 5.8 della scala Richter ha colpito la parte occidentale del paese, causando solo un ferito. Appunto, come ha sottolineato lo stesso Ministro della Transizione ecologica e della coesione territoriale Christophe Béchu su Twitter che scrive: “uno dei terremoti più forti registrati sul territorio metropolitano“. La scossa è stata avvertita sino a Londra. la gente fugge in strda.

Epicentro e nuova scossa terremoto in Francia

Trema ancora la terra francese. Questa volta è stata avvertita nell’ovest della Francia nelle prime ore della mattina di sabato 17 giugno. Come accaduto nel sera del 16 giugno, la zona colpita dal sisma è stata quella di Deux-Sèvres, nella zona ovest del Paese. La scossa è stata avvertita intorno alle 4:27. Si è trattato di una scossa di magnitudo 5, avvertita in maniera distinta dalla popolazione della zona.

Epicentro Terremoto in Francia

L’epicentro è stato registrato a 28 chilometri a sud-ovest della città di Niort, ha dichiarato la prefettura di Deux-Sèvres. Il sisma è avvenuto ad una profondità di 5km. Secondo l’Ufficio centrale e sismologico francese, il sisma è stato avvertito a Le Mans, La Rochelle, Angers, Poitiers, Bordeaux, Bretagna, ma sembrerebbe che la scossa sia stata avvertita fino a Parigi.

Vigili del fuoco in azione

La prefettura ha fatto sapere alla popolazione che al momento non si registrano danni ingenti a persone o cose. Tuttavia, a scopo precauzionale, i cittadini sono stati invitati a tenersi lontani da edifici ritenuti a rischio.

Articoli correlati

Don Mimmo Battaglia sceglie i luoghi simbolo di Scampia e Ponticelli per i riti della settimana santa

Redazione Inveritas

Montoro: la maggioranza non ha i numeri in consiglio comunale e la minoranza abbandona l’aula.

Redazione Inveritas

X (precedentemente conosciuto come Twitter) non potrà rimuovere lo strumento per bloccare gli utenti a causa delle linee guida di Apple e Play Store

Antonio Acace

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto