Avellino e provinciaCronacaNEWS

Montoro, i carabinieri forestali trovano e sequestrano una tartaruga dalle orecchie gialle, pericolosa predatrice

Il Gruppo Carabinieri Forestale di Avellino, tra le sue attività principali, svolge controlli a tutela ed alla salvaguardia della fauna introdotta illecitamente nel continente. I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Forino, hanno posto sotto sequestro una tartaruga di circa 12 cm., rinvenuta in fondo privato, non recintato, nel Comune di Montoro.
L’animale denominato “tartaruga dalle orecchie gialle” (Trachemys scripta) appartiene alla famiglia delle testuggini ed ha origini Sud Americane. Questa specie esotica ha una dieta prevalentemente carnivora ed è abituata a vivere in laghi, stagni e corsi d’acqua, Essa è ritenuta una predatrice posta in cima alla catena alimentare, pertanto provoca la diminuzione degli esemplari autoctoni, quali anfibi pesci ed uccelli acquatici e quindi è molto invasiva.
È scattata pertanto, la denuncia all’Autorità Giudiziaria per il reato di abbandono di animali a carico di ignoti e rilascio nell’ambiente di specie esotiche invasive.

Articoli correlati

“Siamo Finanzieri, ci apra“, in realtà era una banda di ladri. In due arrestati dai carabinieri che recuperano anche il bottino

Redazione Inveritas

C’è la Coppa Italia di Serie C, la Vis Mediterranea torna in campo

Redazione Inveritas

I carabinieri Forestali sequestrano una officina meccanica

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto