Avellino e provinciaCronacaNEWS

Danneggiano i tombini della rete fognaria, identificati e denunciati dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Montefusco hanno denunciato un 19enne e un 55enne della provincia di Napoli per “Danneggiamento aggravato”.
Dalle indagini scaturite a seguito di denuncia sporta da parte dell’Amministrazione Comunale, sono emersi elementi di reità nei confronti dei predetti che avrebbero danneggiato dei tombini in ghisa dell’impianto fognario del comune di Santa Paolina. Ricevuta la notizia, i Carabinieri hanno subito avviato l’attività d’indagine, ricostruendo quanto accaduto anche grazie allo sviluppo delle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza.
Identificati i presunti responsabili del danneggiamento, gli stessi sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Avellino.
Inoltre, attesa l’illiceità della condotta posta in essere e l’ingiustificata presenza in quel Comune, entrambi i soggetti sono stati proposti per l’emissione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio.
Sono tuttora in corso accertamenti finalizzati anche a confermare i motivi del danneggiamento.

Articoli correlati

Dona un rene al figlio e gli salva la vita. Il sindaco Lengua: “Orgogliosi di mamma Lidia”

Giuseppe Aufiero

La Vis Mediterranea torna in campo in Coppa Italia di C, c’è il derby a Salerno

Redazione Inveritas

Montoro, ecco il corso di autodifesa femminile

Giuseppe Aufiero

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto