Avellino e provinciaCampaniaCultura e spettacoloEventiNEWSSalerno e provinciaVarieVideo

Un cast di giovani di Montoro fa il suo esordio nel cinema con il corto “Inesorabilità”

Qui in anteprima per i nostri lettori

Un cast di giovani di Montoro fa il suo esordio nel cinema con il corto “Inesorabilità”.  Edito daA.D. Production”, altrettanto giovane compagine che si propone come nuovo soggetto dedito alla cinematografia, “Inesorabilità” racconta di Lorenzo, un giovane ragazzo orfano di padre. Il corto è stato realizzato ad Acigliano di Mercato San Severino e Piano di Montoro. Diretto dal giovane regista Alessandro Montone, “Inesorabilità” è la storia di questo ragazzo, Lorenzo, che si trova a vivere la difficoltà derivata dalla perdita del padre e la povera madre che non riesce ad accettare la realtà. “La triste e ineluttabile condizione della donna crea scompiglio nel piccolo nucleo familiare. Lorenzo vorrebbe che la madre accettasse la verità, ma la donna rifugia nella speranza di un ritorno a casa del marito. Ineluttabilmente pervasa dai ricordi, dal tempo e dal contatto con la verità, sceglie deliberatamente di scappare dalla realtà e di vivere nella speranza. La sua non è pazzia, ma un semplice rifugiarsi. Così come i ricordi per la madre di Lorenzo, allo stesso modo il cinema si offre come un rifugio. Un rifugio dall’inesorabile scorrere del tempo”. Come spiega A.D. Production “ i flashback sono stati realizzati con vecchi filmati di famiglia (anonimi). Gli ultimi fotogrammi sono un omaggio ai fratelli Lumiere (L’arrivo di un treno alla stazione di La Ciotat 1895)”. Regia: Alessandro Montone. Sceneggiatura: Alessandro Montone e Davide Santaniello. Cast; Lorenzo: Fabio Erra. Madre di Lorenzo: Emilia Bruno. Fotografia: Tonia Montuori. Fonico: Simone Vietri. Graphic Design: Antonio Bianchino. Collaboratori: Giuseppe Ianora e Maria Grazia Ianora. Realizzato ad: Acigliano di Mercato San Severino (SA) e Piano di Montoro (AV). Come detto è un esordio, anche se il regista Alessandro Montone ha già realizzato un altro corto che ha esordito ad un festival internazionale in Moldavia conquistando l’accesso alla fase finale. A breve questo corto, come il nuovo in produzione, sarà visibile su: IG: @ad_production23

Articoli correlati

Autonomia differenziata, arriva la bocciatura della Nursind Salerno. Il segretario generale Biagio Tomasco ai manager di “Ruggi” e Asl Salerno: “Con questo sistema si mette a rischio la salute dei cittadini”

Alberto De Stefano

Montoro: la necessità di non dimenticare

Andrea Santaniello

Non rispondeva ai parenti, rinvenuta morta dopo due giorni

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto