Avellino e provinciaCronacaNEWS

Un magnete sul contatore per non pagare una bolletta troppo salata, commerciante scoperto e denunciato

I Carabinieri della Stazione di Torella dei Lombardi hanno denunciato un commerciante del posto, ritenuto responsabile di furto di energia elettrica.
All’esito di specifiche verifiche, eseguite presso l’esercizio pubblico del predetto unitamente a personale della società erogatrice del servizio, è stato accertato che sulla parte superiore del contatore era stato posto un particolare magnete in grado di alterare il funzionamento dell’apparato elettronico e generare una riduzione della contabilizzazione dei consumi.
In considerazione delle evidenze emerse, il presunto responsabile è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di “Furto aggravato”.

Articoli correlati

Messa in sicurezza della strada che sale a Montevergine

Redazione Inveritas

Auto in fiamme ad Avella e sulla A 16, doppio intervento dei vigili del fuoco

Redazione Inveritas

Montoro, il sospetto di una “challenge” dietro la morte di Francesco

Giuseppe Aufiero

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto