Avellino e provinciaNEWSVarie

Montoro Democratica: “sul verde pubblico regna la confunsione”

Il gruppo consiliare Montoro Democratica interviene sulla gestione del verde pubblico ove “regna la confusione” spiega visto che i diversi punti del territorio l’erba non viene tagliata. E portano il caso della scuola dell’infanzia Maria Teresa di Calcutta della frazione Piano. “Il Gruppo Consiliare Montoro Democratica, benché abbia avanzato formale richiesta, non ha avuto alcun riscontro sull’eventuale affidamento dello sfalcio delle erbe. Ha solamente avuto notizia che stavano approntando le copie del progetto. Non si è capito in questo arco di tempo chi ha operato sul territorio e per conto di chi, visto che non esistevano atti di affidamento. L’affidamento esiste quando l’atto è efficace, cioè formalizzato e pubblicato. Quindi allo stato non ci sono affidamenti. Al contrario regna la confusione. Le aree scolastiche sono infestate da erbacce alte ed i genitori dei bambini, fortemente preoccupati protestano anche con noi consiglieri. Si intervenga subito, con correttezza e nella trasparenza. Si tratta di tutelare la nostra popolazione scolastica da non pochi rischi”.

Articoli correlati

Per la giornata internazionale contro la violenza sulle donne c’è “Come gocce di rugiada”

Redazione Inveritas

Montoro: dopo il flop per le assenze in maggioranza, torna a riunirsi il consiglio comunale

Redazione Inveritas

Studio Pirls-Invalsi sui bambini di quarta elementare, chi non usa PC e Tablet legge meglio

Antonio Acace

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto