EventiNEWSVarie

Il Santo del giorno:  Ss. Anacleto e Marcellino, papi

Altri santi: S. Pellegrino Laziosi, B. Alda di Siena, S. Marcellino

Anacleto o Cleto come compare nella preghiera eucaristica del canone della Messa, è il successore di San Lino nella sede apostolica. Marcellino papa governa la chiesa per circa otto anni e muore alla fine del 304, nell’anno di maggiore recrudescenza della persecuzione anticristiana. Nato probabilmente ad Atene, è coadiutore con S. Pietro nel governo della Chiesa di Roma. A lui si attribuisce la ‘memoria’, ossia il sepolcro innalzato sulla tomba del principe degli apostoli, ma scarse sono le notizie precise. Anche di papa Marcellino conosciamo poco. Pare che la sua memoria sia stata infangata dai donatisti, i quali divulgarono la notizia che Marcellino e i suoi tre immediati successori, Marcello, Milziade e Silvestro, durante la persecuzione di Diocleziano avrebbero ceduto alla intimazione di consegnare i testi sacri. Insinuazione ritenuta da S. Agostino falsa. Marcellino muore decapitato insieme ad altri cristiani

Buon Compleanno anche a chi è nato in questa giornata!

Auguri a quanti festeggiano oggi!

Articoli correlati

Benevento, entro fine mese i lavori di riqualificazione della stazione. Investimento da trenta milioni di euro

Redazione Inveritas

Nocera Superiore ricorda la figura di Salvo D’Acquisto nella cappella di Santa Filomena

Redazione Inveritas

Fisciano: giovedì in comune il benvenuto “speciale” ai piccoli nati lo scorso anno

GerEspo

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto