Avellino e provinciaNEWSVarie

Rifiuti: è scontro tra i presidenti della Provincia e dell’Ato. Buonopane pronto a querelare D’Alessio

Lo scontro sulla gestione del ciclo rifiuti in Irpinia si fa rovente. A colpi di dichiarazioni si stanno arrovellando sulla vicenda i presidenti di Provincia e Ato. Quest’ultimo unitamente ai consiglieri di Proposta Civica avevano inviato nelle ore scorse una dura nota contro la fascia azzurra. “Ha gestito la trattativa per la vendita di Irpiniambiente senza curarsi minimamente dell’interesse dell’Ente che amministra”, una delle dichiarazioni al vetriolo fatte. Comunicato che si chiudeva con la richiesta di dimissioni di Buonopane. A stretto giro arriva il comunicato del Presidente della Provincia. “In relazione alle dichiarazioni di Vittorio D’Alessio, nella duplice veste di Presidente dell’Ato Rifiuti e di Consigliere Provinciale e dei Consiglieri provinciali appartenenti al gruppo “Proposta civica per l’Irpinia”, asseritamente firmatari delle stesse dichiarazioni, apparse in data odierna, 16/4/2023, su plurime testate giornalistiche, lo scrivente Rizieri Buonopane, nella specifica qualità di Presidente della Provincia di Avellino, considerata la gravità delle stesse, fondate su dati di fatto falsi e falsamente attribuiti e la marcata e rilevante offensività di quanto affermato, comunica di avere già conferito mandato ai propri legali per tutelare la propria intangibile sfera personale e istituzionale e per presentare, alla competente Autorità Giudiziaria penale, apposita querela. Comunica, altresì, che non commenterà, in questa sede, in alcun modo, il comunicato di D’Alessio”.

Articoli correlati

Occupa un alloggio, 40enne denunciata

Redazione Inveritas

Cioccolato. Nola ospiterà la 4ª tappa di Choco

Carmela Cerrone

Industria Italiana Autobus Flumeri, Auriemma (UilmCampania): ci sia piano industriale credibile

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto