Salerno e provinciaSport

Salernitana verso Torino, gli ultimi dubbi di Sousa

Domani la Salernitana prova a continuare a incasellare punti. L’attende un compito arduo ma non impossibile ovvero il Torino. Un impegno che mister Sousa ha preparato con un lavoro meticolosi sapendo che la gara in programma all’Olimpico di Torino contro i granata allenati da Juric può rappresentare anche la svolta definitiva. Molto dipenderà dall’aspetto che Sousa vorrà dare alla gara, ovvero se attendista o meno. Contro l’Inter il tecnico portoghese ha adottato il classico 3-4-2-1 salvo poi, nei secondi 45’, passare al 4-2-3-1 con ottimi risultati. Ma questo dipende anche dalla possibilità di schierare gli uomini giusti al posto giusto. Il primo rebus è la difesa: sarà a tre? Dipende dallo stato di Mazzocchi! Se sta bene si, altrimenti difesa a quattro con Daniliuc in posizione di terzino destro, Bradaric a sinistra e con la coppia centrale Gyomber-Pirola. A centrocampo, vista la squalifica di Coulibaly e gli infortuni di Maggiore e Crnigoj, dovrebbe toccare a Nicolussi Caviglia affiancare Vilhena. Più avanti Kastanos e Candreva e a chiudere in attacco Dia.

Articoli correlati

Acciaroli: in villeggiatura con marijuana e hashish, in sei segnalati alla Prefettura

Redazione Inveritas

Anziana scippata in centro a Mercato San Severino, agli arresti domiciliari due montoresi

Redazione Inveritas

Pellezzano: lavori urgenti alla condotta idrica, venerdì sospesa l’erogazione

Pietro Montone

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto