Avellino e provinciaCronacaNEWS

Grottaminarda: maltrattava moralmente e fisicamente la convivente, allontanato dalla casa familiare

Allontanato dalla casa familiare per i continui maltrattamenti in famiglia. Ad eseguire il provvedimento i carabinieri di Grottaminarda al termine di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento. Gli uomini della locale stazione Carabinieri hanno proceduto all’ordinanza applicativa della misura cautelare di allontanamento dalla casa familiare emessa dal G.I.P. nei confronti di un 44enne gravemente indiziato in ordine al reato di maltrattamenti in famiglia, con una pluralità di azioni violente, vessatorie, morali, fisiche e psicologiche reiterate nel tempo, maltrattava la convivente. Le indagini hanno preso avvio da una denuncia da parte della vittima, ormai stanca di subire condotte delittuose da parte dell’odierno indagato e l’attività investigativa immediatamente avviata dai Carabinieri sotto la direzione della Procura della Repubblica di Benevento, permetteva di acquisire gravi indizi in ordine ad una condotta vessatoria e reiterata nel tempo tale da rendere necessaria l’emissione della misura cautelare.

Articoli correlati

Intensificati i controlli alla circolazione stradale: patenti ritirate per guida in stato di ebrezza

Redazione Inveritas

2,3 milioni di euro per la messa in sicurezza di Acquarola, l’annuncio del sindaco Somma

Redazione Inveritas

Serino, l’auto distrutta con una bottiglia incendiaria

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto