CronacaNEWSSalerno e provincia

Trovata morta in un terreno agricolo a Castel San Giorgio

Trovata morta in un fondo agricolo. La macraba scoperta è stata fatta oggi in un terreno di via Chiummariello, a Castel San Giorgio. Il corpo si presentava era in stato di decomposizione. Dalle prime indagini si tratta di T.A. di nazionalità italiana residente a Roccapiemonte con un figlio.

AD allertare le forze dell’ordine è stato il proprietario del fondo. Sul posto si sono portati i carabinieri della stazione di Castel San Giorgio coadiuvati dalla compagnia di Mercato San Severino e gli uomini della scientifica. Dal primo esame esterno sembrerebbe che la morte non sia stata provocata da cause violente. La Procura di Nocera Inferiore ha comunque disposto l’autopsia. La donna è stata trovata con in testa un cappellino. Secondo alcuni avrebbe sofferto in passato di problemi psichici.

Dal primo esame del cadavere, la morte sarebbe sopraggiunta almeno 48 ore prima del ritrovamento.

Articoli correlati

Neonato morto al Ruggi di Salerno, Polichetti (Uil Fpl provinciale) chiede celerità alla magistratura nel rispetto della famiglia e del primario indagato

Redazione Inveritas

Ecco il nuovo Consiglio Provinciale di Avellino

Redazione Inveritas

Ruba in un negozio, denunciato dalla polizia. Si cerca il complice

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto