EventiSalerno e provinciaVarie

Commozione e lacrime al funerale del Cristo morto a Pandola di Mercato San Severino

Nonostante il freddo pungente, una folla di fedeli ha voluto prendere parte ieri sera, fino alle 23.00 inoltrate, a Pandola di Mercato San Severino alla processione del “Cristo morto”. Una rappresentazione molto sentita e a tratti estremamente toccante come si è potuto vedere nei volti di chi ha seguito l’evento per le strade della frazione. In tanti non hanno infatti trattenuto le lacrime. A volere questa manifestazione particolare è stato il parroco di Pandola don Giuseppe Laterza. E’ il secondo anno che si svolge ed è sicuramente destinata a imporsi nella rappresentazioni che si effettuano durante le festività della Pasqua. Non si è in presenza di una via Crucis ma di un vero e proprio corteo funebre nel quale la statua del Cristo, appena deposto dalla croce, viene portata a spalle per le vie della frazione. Il mesto corteo è stato accompagnato da una banda che intonava musica a lutto ed era scortato dalle varie associazioni religiose con in testa la Confraternita Santa Maria della Libera di Pandola. Per chi non ha avuto modo di assistere l’invito è già rivolto per il prossimo anno.

Articoli correlati

In scooter con il crack,tentano la fuga ma finiscono in manette

Redazione Inveritas

Vasche di laminazione, al via le operazioni di pulizia

Redazione Inveritas

Montoro: lo sa anche IA!

Antonio Acace

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto