CampaniaLavoroNEWSVarie

Domani scade il bando ASMEL per lavorare nei comuni. 31 i profili richiesti per centinaia di posti in tutta la Campania e nel resto d’Italia

Scade domani la proroga dei due maxi avvisi per gli elenchi di idonei alle assunzioni negli oltre 4.000 enti locali soci di ASMEL. Ricordiamo che gli avvisi riguardano sia la creazione di elenchi di idonei alle assunzioni sia l’aggiornamento degli elenchi del concorso del 2022. Come ha spiegato la stessa ASMEL la proroga  era stata richiesta “dai sindaci aderenti alla gestione associata ed è stata anche l’occasione per integrare gli avvisi con i chiarimenti sul riconoscimento dei titoli di studio conseguiti all’estero ai quali sta provvedendo il Dipartimento Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio dei ministri, che ne ha richiesto l’aggiornamento”. Tantissimi i profili professionali richiesti, anche esperti tecnici per il PNRR, sia laureati che diplomati. Dai farmacisti agli ingegneri ambientali, dai collaboratori amministrativi agli avvocati e ai funzionari contabili. Dagli informatici agli psicologi e ai giornalisti. E poi operai come autisti, falegnami ed elettricisti. Il termine prorogato per le candidature come detto è quello di domani 6 aprile. Per candidarsi basta registrarsi sulla piattaforma dedicata di ASMEL.

Articoli correlati

Il fenomeno dei selfie: tra narcisismo e connessione sociale

Antonio Acace

Lavori sull’autostrada A16 Napoli – Canosa: chiusi di notte i caselli di Tufino e Baiano, ecco quando

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto