EventiNEWSVarie

Il Santo del Giorno

Il 21 marzo si festeggia Santa Benedetta CambiagioFrassinello, una religiosa italiana divenuta santa in epoca recente.

Benedetta nasce a Langasco il 2 ottobre 1791, nell’entroterra genovese, da una famiglia di contadini con 7 figli.

All’età di 13 anni si trasferisce con la famiglia a Pavia ed inizia a desiderare di vita religiosa.

A 25 anni però accetta di sposarsi, per motivi familiari, con un operaio, Giovan Battista Frassinello. I due non riescono ad avere figli per anni, e dopo aver curato la sorella più grande di lei malata di cancro, la donna riesce a convincere il marito a consacrarsi entrambi a Dio, e di vivere come fratello e sorella.

Il marito entra come laico tra i Somaschi, mentre lei si dedica alle fanciulle povere, girando per le case mendicando per aiutarle.

Nel 1827 fonda la prima scuola popolare e poi dà avvio alla Congregazione delle Suore di Nostra Signora della Provvidenza, che ancora oggi continuano la loro opera cristiana nel mondo. In questo suo lavoro viene affiancata dal marito.

Nel 1838 deve però lasciare Pavia perché duramente attaccata anche dai preti. Si trasferisce a Ronco Scrivia, paese d’origine del marito. Qui ricostituisce una scuola con suore-insegnanti, le Benedettine della Provvidenza.

Benedetta muore a Ronco Scrivia il 21 marzo 1858.

Questa donna, dopo la sua beatificazione avvenuta il 10 maggio del 1987, viene canonizzata il 19 maggio del 2002 da Papa Wojtyla. Auguri a quanti festeggiano oggi!

Articoli correlati

Il Santo del giorno S. Chiara d’Assisi, monaca

Rosaria Vietri

Detenuta a Lauro ingerisce candeggina, è grave

Redazione Inveritas

Sorpreso in possesso di un coltello a scatto: 40enne denunciato dai Carabinieri

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto