Avellino e provinciaSport

L’Avellino interrompe la serie negativa e si impone sul Foggia


Avellino – Foggia finisce 3-2 con goal al 9′ D’Angelo (Ave), al 45’+2 Marconi (Ave), al 59′ e al 74′ rig. Ogunseye (Fog), Al 90’+1 Di Gaudio (Ave). La compagine di mister Rastelli porta a casa una vittoria sofferta ma che interrompe la serie negativa che stava creando non poca apprensione tra i tifosi e la stessa società. Il ritorno al bottinò pieno regala un poco di serenità all’ambiente e alla squadra. Rastelli in conferenza stampa ha sottolineato che dopo il pareggio del Foggia la squadra ha reagito bene e questo ha consentito di portare a casa il risultato. Non ha mancato di sottolineare l’apporto dato anche da chi è subentrato durante il match. E ora si guarda avanti al prossimo incontro.

Avellino (4-3-3): Pane; Ricciardi, Bendetti, Moretti, Tito; Casarini, Mazzocco (76′ Maisto), D’Angelo (60′ Matera); Trotta (76′ Di Gaudio), Marconi, Russo (90’+2 Aya)
A disp.: Marcone, Rizzo, Sottini, Garetto, Gambale, Tounkara
All.: Rastelli
Foggia (3-5-2): Thiam; Rutjens (90’+4 Markic), Kontek (59′ Leo), Di Pasquale; Garattoni (75′ Bjarkason), Frigerio (46′ Peralta), Odjer (90’+4 Battimelli), Petermann, Costa; Iacoponi, Ogunseye
A disp.: Nobile, Pirrò, Vacca, Schenetti, Agnelli, Capogna
All.: Somma

Articoli correlati

Avviate le gare d’appalto per la realizzazione del complesso immobiliare dell’istituto De Luca e per la costruzione di due palestre

Redazione Inveritas

Perlasca: “Contro l’antisemitismo che avvelena l’Europa coltivare la memoria”

Giuseppe Aufiero

La Salernitana ci prova ma contro il Frosinone racimola solo un punto

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto