Avellino e provinciaCultura e spettacoloNEWSVarie

Rassegna, “Che Genere di discorsi…”

Tutto pronto per la rassegna, “Che Genere di discorsi…”. Organizzato e promosso dal Coordinamento di Genere della Cgil Avellino

Il primo appuntamento è per mercoledì 1 marzo alle ore 17:30 presso lo Spi Cgil di Avellino, in viale Italia 40, conversando con l’autrice del libro – Una Donna Fragile – Maria Laura Amendola. Questa rassegna è un momento importante al fine di poter fare riflessioni su genere e politiche di genere.

Attraverso questi incontri in programma si vuole introdurre una prospettiva differente. Come? attraverso storie, persone ma, mettendo al centro politiche di genere e riflessioni sul genere. Dentro e fuori le” mura di casa” dando una prospettiva differente ai ruoli che ci vengono imposti.

I temi della rassegna

Queste iniziative aprono alla discussione con le tante soggettività, quali: la condizione sociale; la  precarietà delle vite come una necessità, sull’autodeterminazione e no da ultimo, anzi il diritto di scelta.

Sarà affrontato il tema della fragilità  come risorsa e non come un tabù di cui vergognarsi. Come quello di  violenza di genere in ogni sua forma: psicologica, economica, sociale, verbale, fisica. Non dovrà mancare il confronto sul diritto di  vivere il proprio essere persona in ogni sua espressione come: nella mente, nell’ anima attraversando il corpo nel desiderio di esprimersi senza sottostare a stereotipi e costrutti sociali.

Viviamo in un mondo che spesso ci costringe a vivere vite insostenibili e che vorrebbe uniformarci ad un sistema patriarcale e spesso violento.  

Articoli correlati

L’arte di Dalisi a Conza della Campania

Redazione Inveritas

Le pillole di Francesco Vitulano

Francesco Vitulano

Camorra: cagnolino lo tradisce. Arrestato latitante

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto