Avellino e provincia

Azienda ospedaliera “Moscati”: rivoluzione pronto soccorso

Pronto soccorso dell’azienda ospedaliera “Moscati” di Avellino, dal primo marzo cambia l’organizzazione. Al via la sperimentazione del modular nursing: una riorganizzazione del Pronto Soccorso basata su un modello di assistenza modulare. L’obiettivo: migliorare il flusso e la gestione dei pazienti.

7 infermieri e tre operatori sanitari di ogni turno saranno distribuiti a gruppi nei percorsi individuati per ciascuno dei cinque codici di priorità e saranno responsabili di determinate procedure facendosi carico del paziente

Il team collaborerà in maniera diretta con il bed manager dall’agevolazione del turnover verso le unità operative in caso di ricovero alla comunicazione con i familiari alla gestione dei rapporti con la farmacia.

Il riordino delle procedure dovrebbe ridurre attese e tempi di permanenza migliorando l’accoglienza e personalizzando i piani essenziali di assistenza

Articoli correlati

SUCCESSO PER L’INIZIATIVA DELL’ASSOCIZIONE DONATORINATI POLIZIA DI STATO A PIETRASTORNINA

Redazione Inveritas

Trasporta rifiuti speciali a bordo di un autocarro con targa rubata e documenti di circolazione falsificati. I militari dell’Arma denunciano un 31enne romeno

Redazione Inveritas

Legno di origine illegale: maxi controlli e multe tra Avellino e Salerno

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto