CampaniaSalerno e provincia

Autista di Nocera precipita con il Tir dal viadotto. Mezzo in fiamme dopo un volo di 20 metri

Perde il controllo del camion che guidava e precipita giù; morto tra le fiamme l’autista di Nocera Inferiore. Il grave incidente avvenuto sulla A/1, all’altezza del viadotto Marinella, tra Calenzano e Barberino, ha visto sfortunato protagonista un cinquantacinquenne sposato e con un figlio. L’uomo lavorava per conto di una ditta di trasporti e stava portando il suo carico di frutta e verdura ai mercati di distribuzione del nord Italia. Il Tir ha sbandato per la pioggia, come mostrano le telecamere presenti in quel tratto. Perso il controllo il pesante mezzo ha abbattuto le barriere laterali ed è precipitato nel vuoto per circa ventina metri. Nell’impatto al suolo ha preso fuoco e così per lo sfortunato autista di Nocera non c’è stato scampo. E’ morto imprigionato nella cabina di guida. Sull’accaduto la procura di Prato ha aperto un fascicolo. Ad effettuare gli accertamenti è la Polstrada. La salma dell’autista è stata trasferita alla morgue e sarà sottoposta a esami medico legali. Come prassi, i resti del camion sono stati posti sotto sequestro. Gli inquirenti vogliono capire le cause della sbandata del camion. Forse un malore o guasto meccanico alla base dell’improvvisa sterzata.

Articoli correlati

Metrò Cilento: dopo le proteste il servizio “potrebbe” partire per Agosto

Redazione Inveritas

VIDEO – Ad Aiello del Sabato l’arrivo del “Giro del Mediterraneo in rosa”

Giuseppe Aufiero

Finisce 1-1 a Torino. Settimo risultato utile per la Salernitana

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto