Salerno e provincia

A maggio si torna al voto in 20 comuni. 146 mila elettori coinvolti. Partiti già al lavoro nei grandi comuni

Venti comuni al voto il prossimo 14 e 15 maggio in tutta la provincia di cui diciotto per scadenza naturale e due perché i consigli comunali sono stati sciolti prima del termine. In tre, Scafati, Pontecagnano Faiano e Campagna, voteranno con il sistema a doppio turno quindi con il ballottaggio avendo più di 15mila abitanti. Tutti gli altri voteranno a turno unico. Si tratta delle comunità di: Aquara, Atena Lucana, Calvanico, Castelcivita, Giungano, Laviano, Montecorvino Rovella, Novi Velia, Ogliastro Cilento, Olevano sul Tusciano, Pellezzano, Perito, Roccagloriosa, Romagnano al Monte, San Gregorio Magno, San Mango Piemonte, Scala. 146 mila i cittadini totali chiamati a depositare la scheda nell’urna. Il comune più piccolo è Romagnano al Monte con soli 375 elettori. L’entità più numerosa è invece la comunità di Scafati con 48.421.

Articoli correlati

Il dramma di Cetara: è C.M. la vittima travolta dall’elica del gommone guidato dall’amico. Il corpo cercato fino a tarda sera

Redazione Inveritas

Il movimento Sarno Popolare aderisce all’appello dei partiti di centro destra sulla proposta di Domenico Crescenzo

Redazione Inveritas

Domenica alla Lega Navale Italiana di Salerno torna “Music On the Port”:

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto