Avellino e provinciaSport

Al Partenio Lombardi passa anche la Virtus Francavilla

E’ crisi profonda per l’Avellino alla terza sconfitta di fila. Verso il ritiro in vista della trasferta con la capolista

Al Partenio Lombardi passa anche la Virtus Francavilla con un goal segnato al 17’ da Murilo e per l’Avellino è notte fonda, contestato anche duramente dai tifosi. Si tratta della terza sconfitta di fila e quindi è evidente a tutti che la compagine bianco verde è in piena crisi. C’è poco da ribattere a ciò, pur in presenza di alcuni episodi della partita che avrebbero potuto cambiarne il corso. Ci riferiamo al 33′ quando D’Angelo fallisce un rigore assegnato dall’arbitro Djurdjevic di Trieste. Sul terreno di gioco si è visto di tutto e lo dimostrano le espulsioni e gli otto ammoniti decretati dal direttore di gara. Alla fine però la spunta la Virtus Francavilla che fin qui non aveva mai vinto fuori casa. Per l’Avellino si allontana sempre più la zona play-off. Una crisi vera come da tempo si stava sottolineando da parte di una larga fetta dei supporter. Dopo gli striscioni, alcuni dei quali incomprensibili visto che sono rivolti a valenti colleghi giornalisti, il clou a fine partita con fischi e cori verso tutti i giocatori e mister. E a concludere la ciliegina con la contestazione comprensibile avvenuta nel post partita verso la dirigenza tutta. Quest’ultima starebbe in queste ore valutando di portare la squadra in ritiro. La prossima trasferta è con la capolista Catanzaro, sabato prossimo, un ostacolo non semplice e che arriva nel pieno della bufera.  

Risultato finale: 0-1

Formazioni

AVELLINO (3-5-2): Pane; Moretti, Benedetti, Auriletto (1′ st Kanoute); Russo, Matera (27′ Mazzocco), Casarini (38′ st Maisto), D’Angelo (1′ st Ricciardi), Tito; Marconi, Tounkara (1′ Trotta). A disp.: Marcone, Rizzo, Sottini, Garetto, Gambale,  Perrone. All.: Rastelli.

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Avella; Idda, Minelli, Caporale; Pierno (32′ st Cisco), Di Marco (15′ st Tchechoua) Risolo, Macca (15′ st Solcia), De Marino; Murilo (32′ st Cardoselli), Patierno (48′ pt Karlsson). A disp.: Negro, Romagnoli, Maiorino, Manarelli,  Carella, Yakubiv, Demirdjian. All.: Calabro.

Marcatore: 17′ pt Murilo

Ammoniti: Auriletto , Di Marco, Minelli, Marconi, Pierno, Avella, Ricciardi, Trotta

Espulsi: Idda e Kanoute.

Articoli correlati

Stazione Unica Appaltante, il presidente Buonopane invita Ance e Ordini Professionali per migliorare il servizio e creare sinergie istituzionali

Redazione Inveritas

Castello di Montoro: prima riunione del comitato per il recupero

Redazione Inveritas

Festa grande oggi ad Avellino

Pietro Montone

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto