CampaniaCompetizioniCucina

Pastry Bit Competition. 3 i campani in gara

A rappresentare la Campania al Pastry Bit Competition: i campani Bevilacqua, Casciani e Catapano. In gara sulle nevi di Pontedilegno-Tonale per conquistare il titolo di Pastry Ambassador 2024 Molino Dallagiovanna

Al via le semifinali di Pastry Bit Competition. La gara rivolta ai professionisti della pasticceria, promossa da Molino Dallagiovanna e dal maestro Leonardo Di Carlo, pioniere della Pasticceria Scientifica, con Gambero Rosso in qualità di media partner.

Pastry Bit Competition, i campani

I campani Pasquale Bevilacqua della pasticceria “Mamma Grazia” di Nocera Superiore (SA). Giovanna Casciani della pasticceria “Casciani Patisserie” di Vairano Patenora (CE). E ancora Salvatore Catapano pasticcer espresso il “San Montano Resort & Spa” di Lacco Ameno – Isola d’Ischia (NA). Loro saranno tra i 27 semifinalisti di tutta Italia che si sfideranno dall’1 al 3 marzo. Presso il Grand Hotel Paradiso di Pontedilegno – Tonale (BS). per conquistare il titolo di “Dallagiovanna Pastry Ambassador 2024”, volto ufficiale del Molino per il settore pasticceria in Italia e nel mondo. A vincere sarà chi farà sentire più forte il suo “bit”. Dovrà inoltre dimostrare di saper combinare creatività e tecnica prestando, quindi, attenzione non solo al “cosa”, ma anche al “come”.

La prova per la semifinale

I pasticceri si confronteranno nella preparazione di un Cake. Saranno solo in 9 a dover passare alla fase finale,  che in dettaglio si articolerà appunto in due momenti: il primo il 5 giugno in Cast Alimenti. La Scuola di Cucina di cui Molino Dallagiovanna è partner da molti anni a sostegno della formazione e dell’eccellenza delle professioni. Il secondoinvece il 9 settembre presso la sede del Molino a Gragnano Trebbiense (PC). In Cast Alimenti i 9 pasticceri finalisti dovranno realizzare un dolce lievitato da colazione fritto e non sfogliato. Al Molino l’ultima sfida consisterà nella valutazione del panettone

Pastry Bit Competition, la giuria

La giuria, capitanata da Leonardo Di Carlo, ovvero testimonial della Pastry Bit Competiton. Sarà, così composta da Maestri Pasticceri, blogger e giornalisti del settore, tra i quali rappresentanti del Gambero Rosso. I candidati verranno valutati sulla base dei seguenti criteri: ricetta dell’impastopresentazione del piatto finale, assaggio e professionalità del candidato. Alla giuria tecnica, in occasione delle semifinali, si affiancherà una giuria popolare. Presentatori d’eccezione delle 3 semifinali e della finale saranno i due chef e noti conduttori televisivi Andrea Mainardi e Daniele Persegani

Articoli correlati

La Regione “chiama” i giovani a proporre interventi di rigenerazione sociale, culturale e urbana. Dal prossimo 8 maggio il via all’invio dei progetti

Pietro Montone

GDF Napoli e Salerno: traffico internazionale di stupefacenti nel porto di Salerno. Sequestrati oltre 120 chilogrammi di cocaina. Un arrestato

Redazione Inveritas

Altra forte scossa di terremoto. Il magnitudo ha fatto registrare 4.0

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto