Cronaca

Solofra, truffa ai clienti della banca. Inizia il processo all’ex cassiere

Truffa ai danni dei correntisti della filiale Bper di Solofra. Al via questa mattina il processo, davanti al giudice monocratico del tribunale di Avellino a carico dell’ex cassiere accusato di aver sottratto dai conti dei clienti circa due milioni e mezzo di euro nel periodo che va dal 2008 al 2021.

Il 59enne di Mercogliano è difeso dall’avvocato Fabio Tulimiero. Accolta l’istanza di riunione dei tre procedimenti a carico del suo assistito avanzata dal legale. Il processo proseguirà il prossimo 8 maggio.

Nella prima udienza si sono costituiti parti civili trentacinque correntisti. Le vittime sono rappresentate dagli avvocati Raffaele Tecce, Gaetano Aufiero, Matteo Fimiani, Olindo Preziosi, Francesco Di Cicco e Gerardo Di Martino, mentre la filiale Bper di Solofra, pure costituitasi è rappresentata dall’avvocato Luigi Petrillo.

L’imputato e’ accusato di truffa aggravata dall’abuso del ruolo di prestazione d’opera e dal danno patrimoniale di rilevante entità

Articoli correlati

Danneggia lapide della tomba perché i parenti del defunto non pagano il pattuito, denunciato

Redazione Inveritas

Avellino: auto in fiamme sulla A16, i vigili del fuoco spengono il rogo. In salvo i due occupanti

Redazione Inveritas

Controllo del territorio da parte dei Carabinieri in Irpinia. Ladri messi in fuga in due occasioni

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto