CronacaSalerno e provincia

PERSEGUITA L’EX COMPAGNA. I CARABINIERI ESEGUONO DIVIETO DI AVVICINAMENTO E BRACCIALETTO ELETTRONICO

A Santa Maria di Castellabate i Carabinieri della locale Stazione hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “del divieto di accicinamento alla persona offesa con applicazione del braccialetto elettronico” emessa, su richiesta della Procura, dal G.I.P. del Tribunale di Vallo della Lucania nei confronti di
un 47enne “per atti persecutori” nei riguardi dell’ex compagna. Il provvedimento cautelare è ovviamente suscettivo di impugnazione e le accuse cosi
formulate saranno sottoposte al vaglio del giudice nelle fasi ulteriori del procedimento.

Articoli correlati

Viabilità dell’Aeroporto di Salerno, apre un nuovo cantiere

Redazione Inveritas

Arrestato pregiudicato latitante da alcuni giorni

Redazione Inveritas

Partnership tra il reparto di Gravidanza a rischio dell’ospedale di Salerno e il Children’s Hospital di Philadelphia

Redazione Inveritas

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto