CampaniaCronacaSalerno e provincia

Salerno, lancia liquido corrosivo sul volto di un connazionale. Arrestato dalla Polizia

La Polizia di Stato ha dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Salerno su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di Z. M., indagato per il reato tentato di deformazione dell’aspetto della persona mediante lesioni permanenti al viso, in quanto, secondo l’ipotesi accusatoria, lo scorso febbraio, a seguito di una discussione, avrebbe lanciato del liquido corrosivo in volto ad un suo connazionale. 

Articoli correlati

GUARDIA DI FINANZA SALERNO: TRUFFA E PECULATO A DANNO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE. ESEGUITO UN SEQUESTRO PREVENTIVO NEI CONFRONTI DI UN DIRIGENTE MEDICO CILENTANO

Pietro Montone

𝟐𝟓 𝑨𝑵𝑵𝑰 𝑫𝑶𝑷𝑶 𝑳𝑨 𝑭𝑹𝑨𝑵𝑨, 𝑬𝑺𝑬𝑹𝑪𝑰𝑻𝑨𝒁𝑰𝑶𝑵𝑰 𝑫𝑰 𝑷𝑹𝑶𝑻𝑬𝒁𝑰𝑶𝑵𝑬 𝑪𝑰𝑽𝑰𝑳𝑬 𝑨 𝑺𝑨𝑹𝑵𝑶 𝑬 𝑺𝑰𝑨𝑵𝑶

Redazione Inveritas

8 E 9 GIUGNO, ECCO LE DATE DEL VOTO

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto