Cultura e spettacoloEventiVino

A Palazzo apre i battenti lunedì. Serate a tema nell’ex orto botanico del Museo Irpino

Avellino, il Palazzo della Cultura apre le porte nelle ore serali. Dal 10 al 23 luglio 2023 la sede del Museo Irpino e della Biblioteca Provinciale S. e. G. Capone di Corso Europa ospiterà “A Palazzo”, l’evento organizzato da Fondazione “Sistema Irpinia”con il supporto della Provincia di Avellino, in collaborazione con il Consorzio di Tutela Vini d’Irpinia, che punta a valorizzare l’edificio progettato da Francesco Fariello nel 1955, il patrimonio museale e librario che custodisce, e l’ampio orto botanico che lo circonda. Tutto questo grazie ad un connubio che mette insieme teatro, musica, scrittura, cibo e vino.

Tutti i giorni, dalle 18 alle 24,grazie alla collaborazione di Museo Irpino e Biblioteca Provinciale, sono previsti all’interno del palazzo visite teatralizzate, giochi a quiz dedicati ai bambini, proiezioni, tour guidati e reading. Nell’ex Orto Botanico adiacente, a partire dalle ore 20.30, sarà possibile degustare un calice di vino, grazie alla presenza di 28 cantine irpine, e assaggiare alcune pietanze tipiche del territorio.

A fare da cornice ad un ex Orto Botanico vissuto finalmente anche sotto le stelle, dj set di musica elettronica e sperimentale. «L’obiettivo dell’evento è duplice. Da un lato valorizzare il Palazzo della Cultura aprendolo fino a mezzanotte e riempiendolo di ulteriori contenuti che possano potenziarne la mission principale e offrendo eventi rivolti ad un pubblico intergenerazionale. Dall’altro quello di dimostrare che l’unione tra la cultura, intesa in senso tradizionale, e le nostre eccellenze locali, come vino e cibo, non solo è possibile ma è necessaria per rilanciare e dare nuova vitalità ai nostri beni più preziosi, quale è appunto il Palazzo della cultura» commenta il presidente di “Sistema Irpinia”, Sabino Basso.

Il programma dettagliato di “A Palazzo” sarà diffuso nei prossimi giorni.

L’ingresso agli spazi interni del Museo e della Biblioteca sarà a capienza limitata.

Articoli correlati

23 novembre 1980, una data che non si può e non si deve dimenticare!

Redazione Inveritas

Checco Zalone chiude lo spettacolo ad Avellino in un tripudio di applausi cantando Angela

Redazione Inveritas

Presentato oggi il Campionato italiano di Beach Sprint che si terrà a Salerno

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto