CampaniaCultura e spettacoloNEWS

È morto Marcello Colasurdo, la musica popolare perde un grande interprete.

Grande lutto per la musica popolare campana, ci ha lasciato Marcello Colasurdo, uno dei grandi della tammorra. Conosciuto da tutti gli amanti della musica e dei balli popolari era nato nel 1955 a Campobasso. Voce storica dei Zezi di Pomigliano d’Arco. “Adesso alzate le vostre tammorre nell’alto dei cieli e suonate per me! Io da lì continuero’ a suonare per voi nei cerchi della terra e dei Campi Elisi. Grazie a tutti per l’amore che mi avete dato! (scritto da altra persona rispecchiando il suo pensiero)”, questo l’annuncio dato dalla sua pagina Facebook. Fioccano in queste ore i ricordi di amici, colleghi e istituzioni. Era da tempo malato a causa di una caduta che ne ha minato la salute. La salma di Marcello Colasurdo è stata composta nella cappella del Cardarelli. Domani nella Chiesa di S. Felice a Pomigliano d’Arco si svolgeranno i funerali. Foto dal web

Articoli correlati

Due donne agli arresti domiciliari per furto con destrezza. Rubati portafogli e bancomat

Redazione Inveritas

Il garante della privacy blocca Chat GPT: ecco perché

Antonio Acace

Femminicidio di Battipaglia, dolore a Solofra per la morte di Maria Rosa

Giuseppe Aufiero

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto