Avellino e provinciaCronaca

Aveva un coltello a scatto in auto, denunciato dai carabinieri

“Porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere”: è il reato di cui dovrà rispondere un 60enne di San Mango sul Calore, denunciato dai Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano.
L’uomo è stato fermato a Venticano dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, impegnati in un servizio di controllo alla circolazione stradale.
L’anomalo atteggiamento manifestato dallo stesso ha indotto i militari ad approfondire le verifiche.
All’esito della perquisizione personale e veicolare, gli operanti hanno rinvenuto un coltello a scatto di cui l’automobilista non è stato in grado di giustificare il porto.
Alla luce delle evidenze emerse, il 60enne è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento.
Il coltello è stato sottoposto a sequestro.
Il denunciato è persona sottoposta a indagini e quindi presunta innocente fino a sentenza definitiva.

Articoli correlati

Carabinieri e volontari salvano anziana dalle fiamme

Pietro Montone

LA POLIZIA PORTA IN DONO AI VESCOVI E ALL’ABATE UN’AMPOLLA DI OLIO PROVENIENTE DA  CAPACI

Alberto De Stefano

Perdono il controllo della moto: due turisti messicani precipitano in un torrente sulla Amalfitana

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto