Avellino e provinciaCronacaNEWS

Triplice omicidio in Massachusetts, le vittime originarie di Borgo di Montoro. La coppia stava per festeggiare i 50 anni di matrimonio. Comunità sconvolta

Comunità di Borgo sconvolta per la notizia dell’omicidio di una coppia di anziani originaria di Montoro, uccisa prima di festeggiare le nozze d’oro. Con loro è stata assassinata anche la mamma della sposa. Si tratta di Gilda e Bruno D’Amore che sono stati assassinati nella loro casa di Newton, Massachusetts. Ad accorgersi che qualcosa non andava sono stati amici e parenti che li aspettavano in chiesa per la cerimonia dei 50 anni di matrimonio. I coniugi erano stati accoltellati a morte insieme alla madre della donna, la 97enne Lucia Arpino, per tutti Jill. Il triplice omicidio si è verificato domenica scorsa, 25 giugno.
La polizia di Newton ha subito avvisto le indagini. Il cerchio si è chiuso sul 41enne Christopher Ferguson accusato di omicidio, aggressione e percosse. L’uomo è stato incastrato da una delle telecamere di sorveglianza e dalle impronte. Sconosciuto il movente del triplice brutale omicidio. giovedì a Borgo nella Chiesa di San Leucio vi sarà una Messa in suffragio per ricordare le tre vittime.

Articoli correlati

Bellizzi: tetto in fiamme, danni limitati dai vigili del fuoco

Pietro Montone

Montoro: è polemica per la chiusura di Intesa San Paolo. Correntisti allo sbando

Antonio Acace

Cosa fare questo ultimo weekend di luglio in Campania?

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto