CampaniaSalute e benessere

Pronto soccorso sovraffollati, Ciampi presenta una interrogazione alla giunta De Luca

Vincenzo Ciampi (consigliere regionale M5S Campania) interviene suo pronto soccorso sovraffollati, spiegando che la Campania è l’unica regione in Italia a non aver recepito le linee di indirizzo nazionali. “ La Campania – scrive- è l’unica regione italiana a non aver ancora recepito le linee di indirizzo nazionali sui pronto soccorso adottate oltre tre anni fa con l’accordo Stato Regioni. L’estate è uno dei momenti di massima criticità per questi reparti e ancora una volta il sistema sanitario regionale messo in piedi da De Luca si fa trovare impreparato. Ne pagano le conseguenze gli utenti delle strutture pubbliche, dei pronto soccorso in particolare. Ma anche gli operatori sono messi a serio rischio: la disorganizzazione genera un clima favorevole alle aggressioni. I medici e gli infermieri sono in trincea, abbandonati a sé stessi. Mancano i piani per la gestione del sovraffollamento e la Regione non ha adeguato le strutture per il triage intraospedaliero e l’osservazione breve intensiva. Ho chiesto alla Giunta se intenda avviare le procedure per riorganizzare i pronto soccorso secondo le linee guida nazionali e se vi sia un monitoraggio sulle condizioni di questi reparti ormai allo sbando, come più volte denunciato da medici, infermieri e utenti”.

Articoli correlati

Vincono due milioni e mezzo al 10 e lotto con tre euro

Pietro Montone

Un 25 aprile alternativo? Scegliete i musei e parchi della Campania! Tante opportunità anche gratuite con l’iniziativa del Ministero della Cultura. Ecco l’elenco dei siti aperti

Pietro Montone

Troppi cinghiali a spasso nei nostri centri urbani! E’ tempo che la politica a tutti i livelli faccia la sua parte prima che ci scappi l’incidente

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto