Avellino e provinciaCronaca

Officina non in regola, sequestrata dai carabinieri forestali

I Carabinieri Forestali di Avellino, sempre attenti alla prevenzione ed alla repressione dei reati ambientali, hanno posto sotto sequestro amministrativo le attrezzature utilizzate in un’officina meccanica ed elevato sanzioni amministrative per un importo totale di euro 5.852.
Nel dettaglio, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Monteforte Irpino hanno effettuato un sopralluogo presso una officina meccanica nel mandamento baianese. Le indagini espletate hanno permesso di accertare che il titolare effettuava manutenzione e riparazione di motoveicoli in assenza di iscrizione all’albo esercenti del settore.
Per tale motivo, venivano poste sotto sequestro amministrativo le attrezzature utilizzate per l’illecita attività, per un valore totale di circa euro 10.000.
Gli accertatori, oltre che ad elevare un sanzionare amministrativa di euro 5.164 al titolare per l’esercizio abusivo dell’attività, procedevano a sanzionare, per un importo di euro 100 cadauno, i proprietari degli otto motoveicoli in riparazione presenti nel locale, per essersi avvalsi di una officina meccanica abusiva.

Articoli correlati

SI BARRICA IN CASA E MINACCIA ATTI AUTOLESIONISTICI. SALVATO DAI CARABINIERI

Redazione Inveritas

Nel “Salotto di Inveritasnews”stamane ospiteremo il Consigliere Antonello Cerrato

Redazione Inveritas

Fisciano, 38enne finisce in manette. I carabinieri trovano in casa hashish e marijuana

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto