Avellino e provinciaCronaca

Polizze assicurative a prezzi convenienti, due denunce per truffa

I Carabinieri della Stazione di Flumeri hanno denunciato in stato di libertà due persone di Napoli ritenute responsabili di “Truffa”.
L’indagine prende spunto dalla denuncia sporta da un cittadino che, dovendo assicurare il suo veicolo, veniva attratto da un’offerta di una polizza R.C.A. pubblicizzata su internet.
Non esitava quindi a richiedere un preventivo.
Ignaro del raggiro in cui sarebbe incappato, effettuava il pagamento del premio di circa 300 euro, mediante bonifico su carta prepagata.
Ma, ricevuta la somma pattuita, il sedicente “broker assicurativo” non provvedeva ad attivare la polizza.
Dopo aver inutilmente atteso qualche giorno, il malcapitato ha quindi deciso di sporgere denuncia.
Le indagini condotte dai Carabinieri hanno consentito di risalire all’identità dei presunti responsabili. Si tratta di un uomo e una donna (lui 40enne e lei 20enne), già noti alle Forze dell’Ordine, che, alla luce delle evidenze emerse, sono stati deferiti in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria.
Si ricordano ancora una volta gli utili consigli riportati con l’iniziativa “Difenditi dalle truffe”, nata per forte volontà del Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino. È importante saper riconoscere le situazioni più a rischio e, di conseguenza, i comportamenti da assumere, diffidando sempre degli acquisti oltremodo convenienti.

Articoli correlati

Morte di Maria Rosa Troisi, La solidarietà alla famiglia de “La Crisalide”

Redazione Inveritas

Maxi operazione contro i clan a Napoli, 50 misure cautelari eseguite stamane

Redazione Inveritas

Serino, l’auto distrutta con una bottiglia incendiaria

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto