Avellino e provinciaCronaca

Droga, caricabatterie e manganelli in una intercapedine del carcere, la scoperta ultima della polizia penitenziaria a Bellizzi

7 panetti di hashish, 1 caricabatterie per cellulari e 3 manganelli in legno ricavati da tavolini danneggiati, è questo quanto scovato dagli agenti della Polizia Penitenziaria durante l’ultima perquisizione avvenuta nella casa circondariale di Avellino ‘Antimo Graziano’. IL controllo è stato eseguito tra la notte di sabato 20 e domenica 21. Gli agenti hanno rinvenuto il tutto in un intercapedine. A darne notizia Orlando Scocca della FP CGIL Campania: “Ancora una volta, grazie alla professionalità del Comandante e del personale di Polizia Penitenziaria, è stato sventato un traffico di sostanze stupefacenti che nel carcere determina pericolose gerarchie tra la popolazione detenuta”.

Articoli correlati

Processo Aste Ok, colpo di scena: processo da rifare

Redazione Inveritas

CONFISCATI BENI PER OLTRE 4 MILIONI DI EURO AD UN IMPRENDITORE CASERTANO AFFILIATO AL CLAN DEI CASALESI – FAZIONE ZAGARIA

Redazione Inveritas

Atripalda, il sindaco bacchetta gli ambulanti: troppi rifiuti in strada

Giuseppe Aufiero

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto