CronacaNEWSSalerno e provincia

Roccapiemonte, sequestrato un bar. Effettuava serate danzanti senza autorizzazioni

Stamattina i Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Salerno, in collaborazione con i Carabinieri della Stazione di Castel San Giorgio (SA), hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo – disposto dal G.I.P. di Nocera Inferiore su richiesta della Procura della Repubblica di un bar ubicato nel Comune di Roccapiemonte (SA), il cui legale rappresentante è ritenuto responsabile di aver aperto un’attività di intrattenimento con musica e manifestazioni danzanti in assenza delle prescritte autorizzazioni. L’indagato, avrebbe organizzato all’esterno del proprio esercizio commerciale, occupando anche aree condominiali, serate musicali, che attiravano numerosi avventori. Per consentire ai clienti una migliore fruizione dei servizi di intrattenimento, aveva allestito numerosi tavolini all’aperto, collocando, sull’uscio dei propri locali, luci e casse audio per la riproduzione musicale ad alto volume. Le analisi tecniche svolte dall’ARPAC hanno evidenziato, in due occasioni, il superamento dei limiti previsti per le immissioni sonore nelle private abitazioni adiacenti.

Articoli correlati

San Cipriano Picentino, arrestati in due per spaccio di droga

Redazione Inveritas

Marciapiedi e strade comunali, nuovi investimenti dall’amministrazione Giaquinto

Redazione Inveritas

Caos nel carcere di Avellino, detenuti protestano. Rivolta durata due ore. L’ira dei sindacati: “da giorni si ripetono violenze contro il personale”

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto