CronacaNEWSSalerno e provincia

Bracigliano: era scomparso ieri mentre cercava gli asparagi, ritrovato morto

Era andato a trovare asparagi ieri e non aveva fatto più ritorno a casa. E’ stato trovato privo di vita oggi Salvatore Amabile, il cinquantenne scomparso da Bracigliano. I suoi familiari stamane avevano fatto un appello anche sui social chiedendo un aiuto per ritrovarlo ma purtroppo la sua scomparsa era legata non ad un fatto volontario. Forse un malore lo ha colpito mentre era intento a ricercare gli asparagi. A stabilire le cause del decesso, infatti, sarà il medico legale che si è portato in una zona impervia della montagna del Citronico in territorio di Siano, quasi a confine con Bracigliano. Per cercare Salvatore Amabile si era mobilitata tutta la comunità di Bracigliano. Un grande spiegamento di forze. Decine di volontari, cittadini comuni, amministratori comunali con il sindaco Gianni Iuliano in testa e forze dell’ordine hanno setacciato per ore le montagne. Alla fine la tragica scoperta del corpo senza vita grazie all’aiuto dell’elicottero che ha scorto il corpo nell’erba alta. Definito da tutti  “un grande lavoratore, persona umile e grande appassionato di musica”. Tutti avevano sperato in un epilogo diverso ma purtroppo poco fa la triste notizia. La salma è in corso di spostamento dopo l’esame esterno da parte del medico legale. Verrà portata a Siano, dai primi riscontri presso la sala mortuaria del cimitero, in attesa che si decide se effettuare l’esame autoptico.

Articoli correlati

Acquista un camper pagandolo con un assegno falso: denunciato dai Carabinieri

Redazione Inveritas

Fisciano, auto sbanda e si capovolge

Redazione Inveritas

Rapina in villa ad Atripalda, in quattro portano via denaro e preziosi

Redazione Inveritas

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto