CampaniaLavoroNEWSVarie

Brucellosi: la Regione Campania incontra le Associazioni di categoria, passi in avanti

A distanza di una settimana dall’incontro con le più rappresentative Associazioni di categoria, oggi si è tenuta una importantissima riunione presieduta dall’Assessore Nicola Caputo e dal Generale Luigi Cortellessa, cui hanno attivamente partecipato Presidenti e Direttori regionali di Coldiretti, Confagricoltura, Cia e Copagri, Gennarino Masiello, Salvatore Loffreda, Fabrizio Marzano, Paolo Di Palma, Mario Grasso, Salvatore Ciardiello e Aniello del Vecchio.
All’ordine del giorno tutte le richieste formulate dalle citate Associazioni, attraverso il documento congiunto presentato nei giorni scorsi. Nel corso della lunga riunione sono stati trattati tutti gli argomenti proposti, dalla ricerca scientifica all’autocontrollo.
Il sub-commissario, Capitano Michele Valentino Chiara, e il Direttore della Sanità Veterinaria, Dott. Paolo Sarnelli, hanno compiutamente illustrato ai presenti tutte le ipotesi di carattere giuridico e tecnico-scientifico da introdurre per raggiungere tutti gli obiettivi prefissati.
Proseguiranno a ritmo serrato gli incontri e le riunioni tecniche con tutti i soggetti istituzionalmente competenti a vario titolo, nel segno della tempestività, della concretezza e del rigore, come indicato anche dal Presidente Vincenzo De Luca. La Regione Campania e le Associazioni di categoria sono molto soddisfatte del lavoro unitario che sta proseguendo e dell’irrinunciabile obiettivo stabilito, ossia la definitiva risoluzione dell’ultradecennale problema brucellosi che, in particolare, affligge Terra di Lavoro, nell’esclusivo interesse degli allevatori e a tutela di tutto il comparto, della salute pubblica e dell’economia regionale.

Articoli correlati

Vincono due milioni e mezzo al 10 e lotto con tre euro

Pietro Montone

Quando un corso per pizzaiolo ti cambia la vita

VIDEO – Ad Aiello del Sabato l’arrivo del “Giro del Mediterraneo in rosa”

Giuseppe Aufiero

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto