Avellino e provinciaCronaca

Morto l’anziano trovato privo di sensi in un casolare. Troppo gravi le ferite che aveva riportato

È morto l’uomo di 87 anni trovato privo di sensi all’interno di un casolare abbandonato in una località di campagna di Savignano Irpino. Purtroppo non c’è stato modo di strapparlo al tragico destino. A trovarlo era stato ieri un parente che lo stava cercando dopo che era sparito da due giorni. Quando lo ha visto riverso a terra ha subito chiesto l’aiuto al 118. Secondo la prima ricostruzione potrebbe essere stato colto da malore già quando si era allontanato da casa. Poi cadendo si sarebbe procurato le gravi ferite riscontrate. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i carabinieri. Proprio questi ultimi viste le gravi condizioni hanno scortato l’ambulanza del 118 fino all’ospedale di Ariano Irpino dove l’anziano è stato ricoverato in codice rosso. La situazione era già disperata e medici hanno provato a salvarlo, come detto, però il suo fisico non ha retto.

Articoli correlati

AVELLINO, BENEVENTO E SALERNO. I CARABINIERI DEL NAS DI SALERNO ISPEZIONANOSTRUTTURE SOCIO-ASSISTENZIALI. RISCONTRATI ILLECITI PENALI E CRITICITA’ ORGANIZZATIVE

Redazione Inveritas

Pelle ed arte contemporanea nell’evento in programma alla Stazione sperimentale pelli

Giuseppe Aufiero

Guardia di Finanza scopre mitragliatori kalashnikov, pistole, fucili e una bomba a mano

Pietro Montone

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Utilizziamo i cookie per una esperienza ottimale di utilizzo. Accetta Leggi tutto